ORARI: Lun 15:30-19:30 / Mar-Sab 9-19:30

 NEWS 

Profumi Creed : da 250 anni una tradizione di famiglia

Olivier Creed ed il figlio Erwin, sesta e settima generazione rispettivamente, portano avanti la tradizione di famiglia. Padre e figlio, fatto ormai veramente raro nel mondo della profumeria, creano personalmente tutti i loro profumi. L'impegno primario è la ricerca di materie prime di altissima qualità: Olivier ed Erwin viaggiano per il mondo alla ricerca degli ingredienti migliori, fondamentali nella creazione di una buona fragranza. House of Creed è famosa per utilizzare ingredienti di altissima qualità e, poiché usa solo il meglio di ogni raccolto, è in balia di Madre Natura.
Se un determinato ingrediente non è conforme allo standard Creed, viene scartato e si preferisce aspettare il raccolto successivo. Questo significa, a volte, smettere di produrre un profumo per alcuni mesi.
Tutto il processo di lavorazione viene fatto nei laboratori parigini. Qui ogni componente viene pesato, mescolato, macerato e filtrato a mano, seguendo la tradizione del fondatore della maison, James Creed. La tecnica d'infusione, abbandonata dall' industria moderna, ma a tutt'oggi usata dalla Maison, consente ad Olivier Creed di preservare l'originalità delle sue fragranze senza tempo.

Pillole di storia : House of Creed

James Creed nel 1760 fondò la House of Creed. Una sartoria che forniva alla Corte inglese abiti su misura, guanti in pelle profumata e, per completare la toilette, omaggiava ai clienti dei piccoli flaconi di essenze create da James. Nel 1781 Re Giorgio III, annusando un paio di guanti, si innamorò del loro profumo tanto che chiese a James di creare una fragranza per lui e la sua corte: nacque Royal English Leather. Fu grazie a Henry Creed, considerato il profumiere più innovativo della Maison, che nella prima metà dell' 800 il marchio divenne famoso in tutte le corti d' Europa: Napoleone , l' Imperatrice Eugenia, Francesco Giuseppe ed Elisabetta d'Austria e d'Ungheria, la Regina Cristina di Spagna utilizzavano fragranze Creed. Nel 1854, per volere dell'Imperatrice Eugenia e sotto la protezione di Napoleone III, Creed si trasferì a Parigi.
House of Creed ricevette nel 1870 il prestigioso Royal Warrant. Questa onorificenza viene riconosciuta solo alle attività commerciali che hanno svolto, o che tutt'ora svolgono, servizi per la Corona Inglese. Creed era un profumo elitario e riservato alle Corone del Mondo finché Olivier, nel 1970, non lo rese disponibile per la prima volta anche al pubblico.

Fragranze Creed : case reali e non solo

Sappiamo che la Regina Elisabetta II ama i profumi e, nonostante le sue fragranze siano creazioni esclusive, fra i suoi preferiti annovera Fleurissimo: ambra grigia, bergamotto, foglie di violetta, iris, rosa bulgara e tuberosa. L'espressione olfattiva di un bouquet da sposa, una miscela sofisticata, glamour ed aristocratica amata anche da Grace Kelly .


David Bowie amava Silver Mountain Water . Ribes neri, tè verde, bergamotto e sandalo evocano il freddo e lo scintillio della neve delle montagne Svizzere tanto amate da Olivier Creed. Il flacone bianco opaco accenna ai banchi di neve ghiacciata, sormontati da un tappo scintillante come un torrente d'argento glaciale.


Spring Flower è il tentativo di imbottigliare il glamour e la moda dell'età dell'oro di Hollywood. Come le star del grande schermo, lo stile e la grazia fanno di questo profumo un classico senza tempo. Le note di testa fruttate e fresche si ammorbidiscono in un muschio sensuale e in delicati fiori. Spring Flower è la femminilità per eccellenza; veniva utilizzato da un'icona della moda e della grazia com Audrey Hepburn ed oggi è tra i preferiti di Charlotte Casiraghi.


Bois de Portugal è una fragranza legnosa che cattura i profumi della penisola iberica. Racconta di una passeggiata sugli altopiani portoghesi. Sandalo, legno di cedro e lavanda che fecero innamorare Frank Sinatra durante il periodo dei leggendari Rat Pack ( voci dicono che il profumo venne proprio creato per lui). Profumo intenso e maschile usato anche da Paul Newman.


Nel 2010 debutta Aventus e diviene immediatamente la fragranza maschile più venduta nel mondo. Questo profumo eccezionale è stato ispirato dalla vita difficile e drammatica di un grande, e misterioso, imperatore storico - forse Napoleone- e nasce per celebrarne la forza, il potere e il successo. Un jus legnoso e speziato. Note fruttate , cassis, ananas e mela preannunciano il patchouli, le note cuoiate di betulla e delle bacche di ginepro.

Ti è piaciuto? Condividi!

Vedi i dettagli
Esaurito